Gassman legge Wilcock

Make sure you have at least Flash Player 7. If not,please download.

Il trionfo del tempo
       
              «O Love, my love, had you loved but me!»
                                             A. C. SWINBURNE


Foglie deserte hanno riempito l’aria;
un certo effluvio noto e penetrante
Leggi tutto...
 
Avviso ai saggi
Se qualcosa dovrà salvarsi
bisogna dirlo presto e chiaro:
non siamo qui per nessun fine accertabile,
il più grande poema è la Commedia,
né il sole né la luna sono finora mancati.

Presto, finché la lingua esiste:
su colonne di porfido il cielo trema,
porfido verde con vene di malachite
incrostato di fave di madreperla
e un filo d’oro che traccia d’alto in basso
corsivamente l’identica Parola.

Il mondo è pieno di figli di nessuno.
Tremano le colonne, dai cespugli emergono
bestie con tre o più teste, bestie nuove;
le stelle cadono come gocce di pioggia,
sciiti e mongoli muovono eserciti
e alla luce dei lampi fuggono facce
bianche atterrite e unte di petrolio.

Nascondete questo rotolo nelle grotte.
Share
 
 

Su internet

Link consigliati:
Twitter
Pagina ufficiale su Twitter
Juan Rodolfo Wilcock
From Wikipedia, the free encyclopedia
Adelphi
Sito della casa editrice Adelphi
Vico Acitillo 124 - Poetry Wave
I poeti di Otto Anders - J. Rodolfo Wilcock
Google
Web wilcock.it